CHIMICA E CHIMICA INDUSTRIALE

Academyc Year 2018/2019
First cycle degree in CHIMICA E CHIMICA INDUSTRIALE

L-27 - Class Of First Degrees In Chemical Science And Technology
Place of teaching: Como - Università degli Studi dell'Insubria
Coordinator - President: GALLI SIMONA

funzione in un contesto di lavoro:
competenze associate alla funzione:
sbocchi professionali:

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT): testo - inglese: 
  • Tecnici chimici - 3.1.1.2.0
Making Judgements: 

Il laureato avrà la capacità di - reperire fonti di informazione e dati di letteratura e vagliarne l'attendibilità; - programmare e condurre un esperimento (di analisi, di sintesi, di caratterizzazione, di modellazione teorica) progettandone tempi e modalità; - interpretare, elaborare autonomamente ed analizzare criticamente i risultati sperimentali derivanti da un'osservazione o misurazione di laboratorio. L'acquisizione dell'autonomia di giudizio troverà verifica principalmente in due momenti: 1) nella valutazione dei docenti di laboratorio, i quali apprezzeranno nello studente, non tanto l'esecuzione pedissequa ed acritica di ricette standardizzate, ma piuttosto la capacità di effettuare e giustificare scelte operative autonome nell'ambito di indicazioni di carattere generale; 2) nella valutazione della commissione di laurea che terrà conto del grado di consapevolezza dimostrato dallo studente nello svolgimento dell'attività pratica di preparazione alla prova finale e delle sue capacità di analisi critica dei risultati ottenuti durante tale attività.

Communication skills: 

Il laureato dovrà - saper descrivere e comunicare, in termini semplici e nel contempo critici, argomenti di carattere generale; - saper elaborare e presentare dati sperimentali, anche con l'ausilio di sistemi informatici e multimediali; - essere capace di esporre le proprie conoscenze ed i propri convincimenti con rigore logico e con linguaggio scientifico appropriato; - aver acquisito competenze nella comunicazione in lingua italiana ed in lingua inglese. La verifica del conseguimento di tali abilità avverrà sia nelle prove orali d'esame, nelle quali saranno tenute in considerazione la chiarezza e la correttezza di esposizione, sia nella prova finale dove lo studente, di fronte alla commissione di laurea, presenterà in forma multimediale e discuterà l'elaborato predisposto in forma scritta.

Learning skills: 

Il laureato avrà la capacità di - apprendere ed applicare nuove conoscenze e metodologie proprie della ricerca chimica; - aggiornarsi sullo sviluppo scientifico e tecnologico della chimica e adattarsi ad una pluralità di ambiti e tematiche di lavoro; - continuare la propria formazione culturale e professionale attraverso un percorso universitario di secondo livello. Tali capacità saranno acquisite e verificate nel complesso del percorso di studio ovvero attraverso le diverse tipologie di attività formative e le relative prove d'esame, in particolare con l'attività di preparazione alla prova finale e con il superamento di tale prova.

Per il conseguimento del titolo è prevista un'attività individuale di ricerca nell'ambito delle scienze e tecnologie chimiche. Tale attività sarà svolta sotto la guida di un docente presso un laboratorio accademico od anche, su istanza dello studente, presso una struttura extrauniversitaria. L'esame di laurea consisterà nella presentazione e discussione di un elaborato scritto nel quale sono riportati i risultati della ricerca svolta. Il voto di laurea terrà conto sia dei contenuti dell'elaborato e dell'efficacia della presentazione sia dell'intero curriculum dello studente.