Università degli studi dell'Insubria

CHEMISTRY

Academyc Year 2017/2018
Second cycle degree in CHEMISTRY

LM-54 - Chemistry
Place of teaching: Como - Università degli Studi dell'Insubria
Coordinator - President: GALLI SIMONA

funzione in un contesto di lavoro:
competenze associate alla funzione:
sbocchi professionali:

Il corso prepara alla professione di (codifiche ISTAT): testo - inglese: 
  • Chimici e professioni assimilate - 2.1.1.2.1
Making Judgements: 

The Graduate in Chemistry is able to autonomously develop innovative approaches and processes while professionally operating with the aim of:
collecting, gauging, interpreting and evaluating experimental findings;
understating the origin of eventual practical hurdles and planning new approaches to circumvent them.

Communication skills: 

The Graduate in Chemistry is capable of clearly communicating eventual interesting findings with the appropriate jargon and logical soundness, even in contexts where a foreign language such English may be needed.

Learning skills: 

The Graduate in Chemistry can autonomously:
remain abreast with scientific and technological advances in Chemistry in order to adapt to an ever-changing working environment;
tackle scientific topics or professional challenges by autonomously learning relevant knowledge useful to approach goals from alternative perspectives or novel operational strategies;
progress into Ph. D. studies to further extent his/her scientific education.

La Prova Finale consiste nella presentazione e discussione di una relazione scritta (tesi) su una attività di ricerca individuale ed originale svolta dallo studente, sotto la guida di un docente (Relatore) e corrispondente a 36 CFU, in un laboratorio universitario od anche, su istanza dello studente, presso un laboratorio di ricerca esterno al mondo accademico purchè adeguatamente qualificato.
Il voto di laurea, che terrà conto sia dell'intero curriculum dello studente sia della validità della ricerca e dell'efficacia della presentazione, è determinato dalla media ponderata dei voti conseguiti nei singoli esami di profitto riportata in centodecimi, incrementabile da parte della commissione fino ad un valore compreso tra 0 e 8 punti.